29 mag 2012

La gara

Domani alle 21:00 presso lo stadio Stadio Franco Ossola, si disputerà il macht tra Varese-Verona valevole per i play off.
La gara sarà ricca di emozione anche perchè i biglietti sono stati finiti in pochi giorni.

Il Verona arriva da una serie positiva di 6 partite, 2 goal subiti e soprattutto da 7 goal fatti (1 Berettoni,1 Lepiller, 2 Gomez, 1 Ferrari, 1 Bjelanovic, 1 Maietta).

Mandorlini fa bene precisare che non sarà una gara di certo facile sulla carta, il calcio ha mostrato che gare facili sulla carta possono diventare molto insidiose, ricorderanno molto bene i tifosi veronesi Albinoleffe-Verona finita sul punteggio di 1 a 1.

Per questo il Verona non dovrà disputare una gara "sotto gamba" , perchè  a quel punto tutti quanti sapremo come andrà a finire.
Speriamo di divertirci e di continuare il sogno chiamato .........

7 mag 2010

google reader

GOOGLE READER
Google Reader è un Web-based aggregatore , in grado di leggere Atom e RSS feeds online o offline.
La nuova versione ha tenuto conto che la maggior parte dei lettori segmento loro lettura da parte di mangimi,di gruppo, tag, una cartella o in "deve leggere" e "forse se ottengo su di essa" si nutre.
 Ecco alcune delle caratteristiche che sono ora inclusi in Google Reader:
  • A front page that lets you see new items at a glance Una prima pagina che permette di vedere i nuovi elementi a colpo d'occhio
  • Import and export subscription lists as an OPML file Importazione ed esportazione liste di sottoscrizione come OPML file
  • Keyboard shortcuts for main functions Tasti di scelta rapida per le funzioni principali
  • Scelta tra visualizzazione elenco o vista espansa per la visualizzazione di prodotto (che mostra solo il titolo o storia o con una descrizione, rispettivamente)
  •   Marcatura automatica di elementi come letti come sono scorse passato (vista espansa solo)
  • Search in all feeds, across all updates from subscriptions  Cerca in tutti i feed, in tutti gli aggiornamenti da abbonamenti 
ecco il video di come funziona

29 apr 2010

hotel tritone

Hotel tritone


Si trova a padova, precisamente nella bellissima Abano Terme Un luogo molto privilegiati in cui prendersi cura del corpo e rinfrancare lo spirito. L'hotel con le sue piscine terapeutiche e dei fanghi che nei secoli ha reso abano terme una località famosa nel mondo.
L’Hotel infatti é tra i pochi a disporre di due sorgenti termali private a 87° C, che alimentano un centro di cure esclusivo, situato proprio all’interno dell’edificio cui si accede direttamente dalle camere. Un servizio davvero all’insegna della comodità.

Le camere sono ben arredate con tutto il neccessario ben accurate all'interno, molte persone preferiscono alla piscina i fanghi che sono terapeutici per il corpo e salute dissolvendo lo stress e rimette in forma il corpo.


I costi sono molto contenuti Camera Singola Deluxe
€ 101,00
I prezzi indicati si intendono al giorno per persona in pensione completa
(soggiorno minimo tre giorni) ed includono Iva e servizio, l'utilizzo del Mondo delle Acque, del Centro saune Terme Romane e tutti gli altri servizi TRITONE
tutto compreso"Camera doppia € 90,00 junior suite €102,00 Panoramic suite € 135,00 Executive suite 155,00


Questa cartina indica L'hotel visto dall'alto con l'immense piscine.

Visualizza hotel tritone in una mappa di dimensioni maggiori

In macchina:
DA MILANO E DAL BRENNERO
Autostrada A4 Mi-Ve
Uscita Padova Ovest e seguire segnaletica per Terme Euganee - Abano Montegrotto
DA BOLOGNA
Autostrada A13 Bo-Pd
Uscita Terme Euganee e seguire segnaletica per Montegrotto Terme.
DA VENEZIA E DA NORD-EST
Autostrada A3 A4 A13 TS-VE-PD-BO
Uscita Terme Euganee e seguire segnaletica per Montegrotto Terme.

14 nov 2009

Energia piu pulita utilizzando la natura

Le principali tecniche fotovoltaiche



1839 Il francese Alexandre Edmond Bécquerel nota che "della corrente elettrica è generata durante alcune reazioni chimiche indotte dalla luce". Scopre così l'effetto fotogalvanico negli elettroliti liquidi.
1883 L'inventore statunitense Charles Fritz produce una cella solare di circa 30 centimetri quadrati a base diselenio con un'efficienza di conversione dell'1-2 per cento.
1905 Albert Einstein pubblica la sua teoria sull' effetto fotoelettrico che gli porterà il premio Nobel.
1963 La giapponese Sharp produce i primi moduli fotovoltaici commerciali.
Il primo pannello solare fotovoltaico in senso moderno, a strato di selenio, fu costruito nel 1931, ma il suo rendimento era molto basso; solo meno dell’uno per cento della energia solare veniva trasformata in energia elettrica. Soltanto nel 1953 fu scoperto, nei laboratori americani della società elettrica Bell.
I vantaggi dei pannelli solari termici
I pannelli solari utilizzano l'energia solare per trasformarla in energia utile e calore per le attività dell'uomo.
In primo luogo, i pannelli solari termici permettono di riscaldare l'acqua sanitaria per l'uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità. Sono pertanto un sostituto dello scaldabagno elettrico e della caldaia a gas per ottenere acqua calda per lavare piatti, fare la doccia, il bagno ecc.
In secondo luogo è indubbio un vantaggio economico nell'abbattimento della spesa in bolletta. In Italia godiamo di un'insolazione media di 1500 kWh/m2 ogni anno. Anche ipotizzando un rendimento medio dei pannelli solari termici, con 160.000 metri quadri di pannelli solari installati in una qualsiasi regione italiana le famiglie risparmierebbero in bolletta circa 8 milioni di metri cubi di metano per il riscaldamento dell'acqua sanitaria tramite la caldaia a gas o circa 80 Gwh di energia elettrica altrimenti utilizzata dagli scaldabagno elettrici.
 Solitamente i pannelli sono garantiti per 25 anni (ma potrebbero durare anche più a lungo).
Con questi possiamo si possono risparmiare circa 53000 euro in 20 anni  fonte : http://www.energyetica.it . (/Esempio-di-Impianto-di-Pannelli-Solari-Fotovoltaici-da-3kW.html)

I panelli non inquinano l'ambiente e aiutano a mantenere pulita la nostra terra perché sara questa la nostra unica soluzione per il nostro futuro incerto.



Questa e una azienda che produce panelli solari .
Si trova nei pressi di Padova  in via corso stati uniti.




Visualizza Senza titolo in una mappa di dimensioni maggiori

12 ott 2009

lil mio paese


Visualizza il mio paese in una mappa di dimensioni maggiori

10 ott 2009

IN VISTA DI DOMENICA

L'hellas Verona sta preparando la partita in vista della partita contro l'Andria.
La partita  dell'andria arriva in momento difficile ultima in classifica con soli 4 punti l'allenatore esonerato e con i risultati che stentano ad arrivare.
Giocheranno gli ex anaclerio,sibilano.
Per la prima volta colombo riesce a conquistare la maglia da titolare soffiando il posto a selva la belva .

Il verona e pronto per una nuova sfida contro una squadra che lottera fino all'ultimo per strappare punti a un verona in piena forma.

Con un miracolo riesce a battere la Sambonifacese(seconda divisione),la piccola squadra dell'est di verona ha messo in difficoltà l'hellas 2 vincendo 1a0 la partita di andata e il ritorno pero tutta un altra storia ,con 2 goal di colombo.

5 ott 2009

secondo articolo

Hellas verona  vince contro il Potenza  e si porta seconda


Terza vittoria consecutiva per l'Hellas che a Potenza riesce ad avere la meglio grazie alle reti di Berrettoni e Selva a inizio ripresa. La formazione di Remondina vola così al secondo posto in classifica.












Pensalfini, forse, questa volta, si sarà piaciuto. E' l'ex Sassuolo il migliore della gara di Potenza, che ha visto sugli scudi anche un Comazzi sempre più decisivo nel primato della difesa gialloblù - la meno battuta dalla A in giù, Rafael mai superato dagli avversari. Finalmente decisivi gli attaccanti, a segna il duo di Berrettoni-Selva. Grande uscita dalla panchina per Farias, che nelle gerarchie di Remondina questa volta scavalca Rantier.
CLASSIFICA
Italia - Serie C1/B [2009/2010] - Classifica
Legenda
Pt
Partite
Gol
In casa
Gol
Trasferta
Gol
G
V
X
P
F S
V
X
P
F S
V
X
P
F S
Portogruaro
 18 
7
6
0
1
 12:5 
2
0
1
 4:2 
4
0
0
 8:3 
Verona
 15 
7
4
3
0
 9:1 
1
2
0
 3:1 
3
1
0
 6:0 
Ternana
 15 
7
5
0
2
 12:6 
3
0
0
 9:2 
2
0
2
 3:4 
Pescara
 15 
7
4
3
0
 10:5 
4
0
0
 6:1 
0
3
0
 4:4 
Reggiana
 11 
7
3
2
2
 11:7 
3
0
1
 9:4 
0
2
1
 2:3 
Taranto
 11 
7
3
2
2
 7:5 
2
1
1
 3:2 
1
1
1
 4:3 
Spal
 8 
7
1
5
1
 7:7 
0
2
1
 2:3 
1
3
0
 5:4 
Pescina
 8 
7
2
2
3
 5:5 
1
1
2
 2:3 
1
1
1
 3:2 
Giulianova
 8 
6
2
2
2
 6:7 
1
1
1
 3:3 
1
1
1
 3:4 
Cavese
 7 
7
1
4
2
 5:6 
1
2
0
 4:3 
0
2
2
 1:3 
Cosenza
 7 
7
1
4
2
 6:9 
0
3
0
 1:1 
1
1
2
 5:8 
Rimini
 7 
7
2
1
4
 6:10 
2
1
1
 6:5 
0
0
3
 0:5 
Ravenna
 6 
6
1
3
2
 4:5 
0
2
1
 2:3 
1
1
1
 2:2 
Real Marcianise
 6 
7
2
0
5
 8:11 
0
0
3
 2:6 
2
0
2
 6:5 
Foggia
 6 
6
1
3
2
 4:8 
0
2
1
 2:4 
1
1
1
 2:4 
Lanciano
 6 
6
1
3
2
 3:7 
0
1
2
 2:7 
1
2
0
 1:0 
Potenza
 5 
7
1
2
4
 5:11 
1
1
2
 4:6 
0
1
2
 1:5 
Fidelis Andria
 4 
7
1
1
5
 3:8 
1
1
2
 1:2 
0
0
3
 2:6